Premi Panathlon 2016: la SPAL, neo promossa in B, a far da splendida cornice

Premi Panathlon 2016 i premiati

Lunedì 16 maggio 2016 ore 20.15 - Palazzo Roverella

Ferrara e la Spal, binomio indissolubile. Un legame che affonda le sue radici alla storia di Paolo Mazza, il presidente che fece della Società Polisportiva Ars et Labor un vanto del calcio nazionale con sedici stagioni nella massima serie tra il 1951 e il 1968 (Mazza fu tra l’altro uno dei soci fondatori del Panathlon Club Ferrara nel 1954). Una storia che viene rinverdita per il ritorno in serie B dei biancazzurri dopo 23 anni di purgatorio e che il Panathlon Club Ferrara guidato da Luciana Boschetti Pareschi ha voluto celebrare in concomitanza con l’annuale consegna dei Premi Panathlon 2016 riservato agli atleti e alle atlete Under 18 che più si sono distinti nei mesi scorsi per eccellenti risultati sportivi e scolastici.

Al conferimento delle sei borse di studio – rese possibili grazie alla sensibilità dei patron Colombarini (Vetroresina Spa) che da alcuni anni collaborano attivamente col Panathlon Club Ferrara – s’è mossa una nutrita delegazione del club biancazzurro, composta anche dal presidente Walter Mattioli, dai giocatori Cottafava, Cellini, Mora e Gentile e dal responsabile della comunicazione Leonardo Rosa.

E alcun sere fa, presso la suggestiva cornice di Palazzo Roverella in corso Giovecca, il riconoscimento a: Caterina Gilli, Giulia Natali e Silvia Nativi (Basket Academy Mirabello) tre giovanissime cestiste under 14 già nel giro della nazionale di categoria; Alberto Baldazzi (4 Torri Volley) fresco di convocazione in maglia azzurra under 18; Carolina Massarenti (Canoa Club Ferrara) profilo d’interesse nazionale nella canoa slalom under 14 e a Karim Gouda Said Hessan nel settore paralimpico di nuoto, canoa e sci, ha assunto un valore ancor più simbolico con quel passato ancora ben radicato nella storia dello sport locale. In un presente che ha dato anche segnali di speranza molto forti e marcati.

Ha presenziato alla serata anche Luigi Innocenzi, neo governatore distrettuale Area 5.

Visite: 92